sabato 8 novembre 2008

Miniguida alla manutenzione pc, AntiVirus, Firewall


In questo post, sulla scia di molti website dedicati alla tecnologia, mi sembra giusto avere una miniguida alla protezione da virus e alla manutenzione del vostro PC.
Come trovarli e come eliminarli...e come prevenire l'infezione.

Tutti dovreste avere un buon antivirus, e questo mi sembra scontato. Aggiungere un firewall (se non è già presente nel pacchetto antivirus) mi sembra un'altra ottima idea.
Tuttavia può succedere però, che ci becchiamo qualcosa comunque, i virus sono tanti e sempre nuovi con nuove varianti, e a volte non c'è antivirus che tenga. Basta però seguire alcuni passi che vi renderanno quantomeno immuni ai più comuni "problemi":

1. Eseguire una manutenzione del proprio pc
E qui di seguito i due tool fondamentali:

CCleaner, gratis
ATF Cleaner, gratis

Una bella pulizia, 1 volta a settimana, è essenziale per avere un pc pulito, veloce ed efficiente.

2. Un altro importante passo è la scelta dell'antivirus, che sia di quelli a pagamento o gratis, l'importante è che sia ottimo.

AntiVir, gratis
Avast, gratis
Nod32, non gratis
Kaspersky, non gratis
PC Cillin - Internet Security Pro, non gratis

Perché non altri? Perché non sono all'altezza.

3. Firewall a parte...ovviamente non quello di Windows. (Consiglio vivamente di avere un router con firewall integrato, invece che software)

ZoneAlarm Pro, non gratis
Outpost Firewall Pro, non gratis

Purtroppo firewall come il Sygate e il Tiny sono spariti, inglobati da imprese che non si interessano ai consumatori privati, ma solo al B2B (Business to Business).

4. Integrare l'antivirus con qualche tool resident o stand-alone, per i momenti di bisogno e per manutenzione.

Spybot, gratis
Malwarebytes, gratis
Hijackthis, gratis
Prevx, gratis
Avenger, gratis (per cancellare, all'avvio, file che sono duri ad essere eliminati perché ritenuti in uso dal Sistema Operativo...che siano virus, exe, dll o altro)

Questi tool andrebbero usati periodicamente per controllare che tutto vada come previsto, ma anche quando sospettate di aver preso un virus.
Nei casi più estremi potrebbero servirvi tools specifici a seconda del virus, ma in quella situazione, dovrete cercare caso per caso i tool adatti, inutili a scopo generale.

Si accettano commenti per eventuali suggerimenti e critiche
Si ringrazia Dukessa

4 commenti:

Gennaro Ciaravolo ha detto...

A mio parere il miglior antivirus in circolazione è sicuramente Kasperspy, anche se non è gratuito. Invece tra i programmi free consiglio di provare Antivir ed Avast, sicuramente tra i migliori in assoluto. Conosco anche gli altri applicativi che hai illustrato, tutti degni di nota. Personalmente credo che il miglior antivirus in assoluto resti Linux :).

Alessandro Pistillo ha detto...

Ti ringrazio per il commento.
Kasperspy sembra essere il migliore, ma, oltre al fattore "not free", è molto pesante e quindi non installabile su tutte le macchine in uso.
Certo il miglior "antivirus" resta sempre Linux (non esistono virus che attaccano questo sistema essendo open source) per prezzi, affidabilità e consumo, ma ancora non è entrato nell'ottica comune, dato lo stradominio di Microsoft (che tra l'altro ora impone, nell'acquisto di molte macchine non assemblate, anche l'acquisto del noto Sistema operativo meno efficace nella storia della sua produzione, il Vista).

Andrev91 ha detto...

Davvero un bel blog, complimenti!

Questo è il mio:
andrev91-sportblog.blogspot.com

Ti aspetto con i commenti!

Francarun ha detto...

ho ricambiato la tua visita anche il tuo blog è molto....come dire ....tecnologico e giovane...complimenti !

Articoli correlati